BARTOLOMEO NAZZARI (1693-1758) – “Ritratto di Sebastiano Ricci”

Olio su tela - 68x50 cm

“La fusione cromatica, di per sé molto luminosa, definisce con attenzione il tenero incarnato e ne penetra i tratti restituendo l’espressione profonda del personaggio, che appare cristallizzato, quasi in posa sospesa. Ma abito ricercato, spilla con gemma preziosa e originale copricapo espongono il ritratto al linguaggio dell’immediatezza borghese, quasi la tenuta di un artista che tuttavia rinuncia allo sfoggio degli arnesi del mestiere…”
“Le maggiori affinità, tenuto conto dell’età palesata dell’effigiato, si ricontrano con l’Autoritratto di Sebastiano Ricci della Galleria degli Uffizi, donato da Luigi Grassi nel 1917, riprodotto da Jeffery Daniels che lo collocava nell’ultima decade della vita dell’artista…”
Pubblicato a pag. 101 su “Il fiore di Venezia”, Dipinti dal Seicento all’Ottocento in collezioni private, Dario Succi, LEG Edizioni 2014.

Collezione privata.

“The chromatic fusion, in itself very bright, carefully defines the tender complexion and penetrates its features, returning the deep expression of the character, which appears crystallized, almost in a suspended pose.
But refined dress, brooch with precious gem and original headdress expose the portrait to the language of bourgeois immediacy, almost the estate of an artist who nevertheless renounces the display of the tools of the craft …”
“The greatest affinities, taking into account the age revealed by the effigy, are traced back with the Self-portrait by Sebastiano Ricci of the Uffizi Gallery, donated by Luigi Grassi in 1917, reproduced by Jeffery Daniels who placed it in the last decade of the artist’s life …”
Published on p. 101 on “Il Fiore di Venezia”, Paintings from the seventeenth to the nineteenth century in private collections, Dario Succi, LEG Edizioni 2014.

Private collection.

PIGOZZO FINE ART SRL   I   Sede legale Via Garibaldi 30 22100 Como   I   P. IVA 03945310138   I   Privacy Policy